Immagine

 

LUNGO IL CAMMINO

Colori sgargianti, buffi animaletti e una semplice continuità lineare

KALANDRAKA EDITORE

CODICE ISBN: 978-88-95933-74-0

TARGET:

dai tre anni

RECENSIONE

Colori sgargianti, buffi animaletti e una semplice continuità lineare dettata da garbate rime, il cui primo intento è quello di avvicinare i piccolissimi ( 0-3 anni) al mondo dei numeri.

Nel suo agevole formato 19cm x 19cm, infatti, “Lungo il cammino” è pensato come un accorto crocevia tra l’aspetto ludico partecipativo e quello semplicemente educativo. Un cammino in cui si invitano i pre-lettori a giocare divertiti con un elefantino, quattro topini, otto gatti… , tutti in cammino verso un gran finale, in cui festosi sorrisi mostreranno l’attesa conclusione.

Il nuovo albo di Kalandraka Editore riesce, come di consueto, a “far sognare” i bimbi, questa volta grazie all’arte illustrativa di Mariana Ruiz Johnson, i cui semplici vocaboli si allineano a dinamiche figure antropomorfe, definite dagli sfrenati cromatismi, pronti a fornire ai lettori un piacevole ed attrattivo ambiente in cui imparare divertendosi attraverso le classiche tematiche dell’amicizia e della famiglia, spesso presenti tra le opere gentili dell’autrice Argentina.

(Publicato su http://www.librimanent.it/recensioni/Lungo%20il%20cammino.html             il 14/07/2017)

SCHEDA:

 

C’è qualcosa di magico a smarrirsi a Venezia…

Inizia così  Rossana Sisti il suo pezzo sullo Scaffale Basso del giornale “L’avvenire” dello scorso 13 giugno.

scafale basso avvenire130617

Premio nazionale Un Libro per l’Ambiente: proclamati i vincitori della XIX edizione

La giuria di esperti della XIX edizione del Premio nazionale “Un Libro per l’Ambiente”, il concorso di editoria ambientale promosso da Legambiente e La Nuova Ecologia, ha conferito un menzione speciale a Bocche di Gutierrez-Fernàndez.

Il concorso, che dopo circa 20 anni ha acquisito rilevanza e autonomia diventando uno dei più attesi a livello nazionale, ha coinvolto quest’anno oltre 2000 ragazzi nella giuria popolare per un totale di circa 40 testi candidati.

I ragazzi dell’altro mare di Luca Di Fulvio (Gallucci Edizioni) per la sezione narrativa e Piccola guida per ecoschiappe di Iwona Wierzba e Emilia Dziubak (Edizioni Sinnos) per la divulgazione scientifica, sono stati i due vincitori della XIX edizione del Premio nazionale “Un Libro per l’Ambiente”.

“Il concorso Un Libro per l’Ambiente è ormai un’iniziativa culturale apprezzata sia dal mondo dell’editoria per ragazzi sia da quello della scuola, visto e considerato che la giuria è composta proprio dagli studenti.”– hanno dichiarato Vanessa Pallucchi e Marcella Cuomo, rispettivamente presidente nazionale di Legambiente Scuola e Formazione e coordinatrice del progetto nelle Marche – “Il premio rappresenta uno strumento per diffondere le tematiche ambientali e sociali attraverso la lettura, che consente di toccare le corde emotive dell’apprendimento dei ragazzi e di infondere in loro il seme della cittadinanza attiva”.

Altri due titoli della collana Libri per Sognare hanno vinto il Premio Legambiente sempre nella categoria di coerenza grafica testo: nel 2010, “Il piccolo coniglio bianco”, di Xosé Ballesteros e Oscar Villan e nel 2016, “Cari estinti”, di Arianna Papini.