Al via la decima edizione del Premio Internazionale Compostela per Albi Illustrati

Compostela-300x290

IL COMUNE DI SANTIAGO E KALANDRAKA PROMUOVONO IL X PREMIO logo_concello de santiagoINTERNAZIONALE COMPOSTELA

PER ALBI ILLUSTRATI CON UN COMPENSO DI 9000 EURO PER LA MIGLIORE OPERA

 

Il termine ultimo per presentare i lavori è il 12 maggio e la decisione della giuria sarà resa nota durante la seconda metà di giugno

 

L’Assessorato all’Educazione e la Cittadinanza del Comune di Santiago di Compostela con Kalandraka bandiscono il X Premio Internazionale Compostela per Albi Illustrati che prevede un unico compenso di 9000 euro come anticipo sui diritti d’autore. I lavori potranno essere presentati entro il 12 maggio 2017 e la decisione della giuria sarà resa pubblica durante la seconda metà di giugno in occasione della XVI Campagna di Promozione alla Lettura organizzata dal Comune di Santiago.

 

Al concorso possono partecipare autori e illustratori di qualsiasi nazionalità che presentino opere originali e inedite scritte o tradotte in una delle lingue ufficiali della Penisola Iberica. Gli interessati dovranno consegnare cinque copie del testo, tre illustrazioni originali e cinque fotocopie a colori di ciascuna di queste oltre a una bozza finita del progetto che si vuole presentare.

I progetti potranno essere presentati in qualsiasi dimensione formato e tecnica, purchè non superino le 40 pagine interne (escluse le sguardie e le copertine). Il materiale, firmato con un motto o uno pseudonimo, dovrà essere inviato al Registro General del Ayuntamiento de Santiago (Calle del Presidente Salvador Allende 4, 15705 Santiago de Compostela, Spagna).

 

Kalandraka pubblicherà l’opera vincitrice nelle cinque lingue ufficiali peninsulari (castigliano, gallego, catalano, euskera e portoghese) nel mese di novembre 2017. La casa editrice potrebbe pubblicare anche i lavori che riceveranno una menzione speciale. La giuria sarà formata da professionisti di spicco nell’ambito della letteratura e illustrazione per l’infanzia. Il regolamento completo per la partecipazione al X Premio Internazionale Compostela è consultabile sul sito web di Kalandraka (www.kalandraka.com/it) e del Comune di Santiago (www.santiagodecompostela.gal).

 

OPERE PREMIATE NELLE PRECEDENTI EDIZIONI

 

La vincitrice della prima edizione del Premio Internazionale Compostela è stata Natalia Colombo autrice e illustratrice di “Vicini”, selezionato tra 335 lavori presentati. Nella successiva edizione, tra 280 proposte, è stato scelto l’albo “Un grande sogno” del messicano Felipe Ugalde. Lo scrittore Pep Bruno e l’illustratrice Mariona Cabassa si sono distinti nella terza edizione con il libro “La famiglia C” in concorso con altre 518 proposte. L’uruguayano Martín León Barreto ha vinto la quarta edizione con l’albo “El camino de Olaj”, selezionato tra 374 lavori. Nel 2012 sono stati i messicani Julia Diaz e David Álvarez i vincitori con “Bandada” prescelto tra 256 originali di 19 paesi. La sesta edizione, alla quale hanno partecipato 374 opere provenienti da 21 paesi, ha visto premiata  “La mamma”, dell’argentina Mariana Ruiz Johnson. Provenivano da 21 diversi paesi anche i 255 albi candidati al concorso del 2014, durante il quale si è confermato vincitore del premio “Icaro”, di Federico Delicado. L’opera vincitrice di 2015 s’intitola “Después de la lluvia”, dello spagnolo Miguel Cerro, selezionata tra 340 progetti da una ventina di paesi. L’anno successivo il premio è stato concesso agli autori greci Antonis Papatheodoulou e Iris Samartzi per “Una última carta”, tra 240 proposte ricevute in sede.

 

Il Premio Compostela si inserisce nell’ambito della Campagna di Animazione alla Lettura che con cadenza annuale organizzano l’Assessorato all’Educazione e la Cittadinanza del Comune di Santiago e Kalandraka. Le attività previste – recite, racconti ad alta voce e musica dal vivo per un pubblico di famiglie, laboratori di illustrazione e di scrittura creativa dedicati alle scuole, cantastorie per bambini piccoli, incontri per docenti, genitori, mostre di illustrazione – richiamano ogni anno più di 5000 bambini e bambine  del territorio di Compostela.

 

Annunci