Una grande poesia con piccoli protagonisti a Torino con Maria Josè Ferrada

Quest’anno il Cile è stato il paese ospite del Salone Internazionale del Libro di Torino. A quarant’anni dal colpo di Stato di Pinochet e dalla morte del poeta Pablo Neruda.  Maria Josè Ferrada ci porta ancora la poesia dal Cile. Ed è ancora piu’ bello che questa  poesia dialoghi con l’infanzia. “Pequeñas historias”, piccole storie. Piccole come gli insetti che rinascono a primavera, anche loro, protagonisti di “El baile dimunito”, Kalandraka (Spagna) inedito in Italia; poesia che rende visibile l’invisibile, cio’ che piu’ sfugge allo sguardo e alle parole ma che è la chiave del nostro vissuto. Su questo Maria ha lavorato con i giovani partecipanti ai suoi due laboratori. Al Salone del Libro di Torino, 20 maggio 2013. Si è giocato con le similitudini per far nascere una grande poesia collettiva, di primavera

IMG_1327

IMG_1330

Ciascun gruppo ha scelto un insetto. Aspettando le parole…

IMG_1341.jpg-PER-BLOG

Fiori per scrivere la poesia, dove si posano i piccoli animali a primavera…

IMG_1346.jpg-PER-BLOG

Una grande poesia di primavera. 

E non c’era solo la coccinella o la farfalla ma anche lei, la zanzara, e Alessio l’ha scritta così:

le zanzare sono tante come le macchine e fastidiose come il traffico

volano come i pipistrelli

e pungono come vampiri

state attenti ragazzini e ragazzine

che altrimenti vi gratterete tutte le mattine

Ecco il secondo gruppo,  poeti ancora piu’ giovani

IMG_1349.jpg-PER-BLOG
 
IMG_1354.jpg-PER-BLOG
 
IMG_1356
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...